fbpx
Evento Enogastronomia a Lignano Pineta presso Piazza Marcello D’Olivo: Anche quest’anno non può mancare la consueta manifestazione che inaugura la lunga serie di eventi nella località balneare di Lignano, la “Festa delle Cape” 2018. Quest’anno che ormai è arrivata alla 34° edizione si cercherà di battere ogni record di incasso! Ricordiamo che la festa e nata nel lontano 84′ dall’organizzazione e iniziativa
I grandi eventi tornato nella splendida Città di Palmanova, patrimonio mondiale dell’umanità Unesco. Dopo le strepitose emozioni vissute nelle ultime due stagioni con il musical Notre Dame de Paris e con i concerti di Franco Battiato e Il Volo, la Piazza Grande della città stellata torna teatro ideale a ospitare un nuovo grande appuntameanto con un artista vera
Prosegue inarrestabile il successo di Riki, venticinquenne cantautore milanese, che dallo scorso giugno a oggi è riuscito nell’impresa di vendere più di 60.000 biglietti del suo tour invernale, andato completamente sold out. Ad oggi, Riki, è l’artista italiano che al suo esordio ha venduto più biglietti in minor tempo, per circa 20 tappe del tour ormai sold
La “Festa delle Cape”, nata nel 1984 dall’iniziativa di alcuni pescatori professionisti e portata poi avanti dall’Associazione A.P.S. “ Al mare” di Lignano, ha lo scopo di far conoscere i prodotti ittici del nostro mare Alto Adriatico a residenti e turisti, ma soprattutto di devolvere il ricavato in beneficenza. L’Associazione Pescatori Sportivi (A.P.S.) “Al Mare”
I migliori CHEF italiani ed importanti ospiti stranieri, giornalisti e personaggi noti nel mondo dell’enogastronomia sono i protagonisti di un ricco calendario di incontri e show cooking con la guida del direttore artistico Fabrizio Nonis.   4 giorni ricchi di degustazioni, show cooking, minicorsi di cucina, dimostrazioni e degustazioni che avranno come protagonisti le associazioni,
http://www.mcsoffroad.it Lignano Pineta (Ud) 33054 , Via Lungomare Alberto Kechler  
Monsignor lozer, parroco in torre con andrea appi e ramiro besa produzione: associazione culturale i papu Raccontare la vita di un uomo è difficile, soprattutto se è vissuto 94 anni in modo viscerale ed appassionato. Se però il protagonista del racconto è don Giuseppe Lozer, parroco in Torre di Pordenone nei primi anni del novecento,
Mostra sulla dura vita del casoner. Un tempo, i pescatori maranesi, vivevano da soli nei casoni in laguna, lontano dalle loro famiglie, ma in simbiosi con i ritmi della pesca e della natura.   Casone sopra l’Acquario in Pre Oasi – Marano Lagunare (Ud)
TORNA SU